Enter your keyword

Unità operativa

Unità operativa

Unità operativa


Direttore: Gian Luigi de’ Angelis

Coordinatore infermieristico Endoscopia: Cristina Menozzi

L’Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia dell’Ospedale Maggiore di Parma diretta da Prof.ssore Gian Luigi de’Angelis, opera nel campo delle Malattie dell’Apparato digerente da numerosi anni.

Provvede alla diagnosi e trattamento di tutte le patologie digestive, con particolare interesse per le malattie Infiammatorie Croniche Intestinalidelle vie biliari, del pancreas e per i tumori dell’apparato digerente.

Utilizzando apparecchiature endoscopiche avanzate pratica tutti i tipi di indagini endoscopiche e tutti gli interventi di endoscopia operativa.

Viene inoltre effettuata l’ecoendoscopia, impedenzometria gastro-esofaega nelle 24 ore e ileoscopia con videocapsula.

Sono attivi, oltre all’ambulatorio specialistico gastroenterologico, ambulatori specifici per le malattie infiammatorie croniche intestinali (Retto-colite ulcerosa, Malattia di Crohn), per la Celiachia e per le malattie del pancreas.

E’ inoltre “Centro Regionale per le malattie rare”, tra le quali è compresa la Celiachia e poliposi.

La struttura, situata al Monoblocco, Piastra Tecnica I piano dell’Ospedale Maggiorecomprende:

  • 4 sale di endoscopia digestiva diagnostica ed operativa di cui una particolarmente attrezzata per le metodiche di endoscopia operativa avanzata con apparecchio radiologico digitalizzato ed apparecchiature di anestesia;
  • sala di disinfezione dello strumentario endoscopico dotata di 3 lava-strumenti automatiche per il lavaggio e la disinfezione a ciclo caldo degli endoscopi;
  • 1 ambulatorio;
  • Segreteria;

Il servizio di Endoscopia Digestiva opera tutti i giorni della settimana. Gli esami strumentali vengono effettuati presso la sala endoscopica annessa ai locali del Day Hospital, e per i bambini più piccoli o a rischio, in Terapia Intensiva Pediatrica e presso la camera operatoria della chirurgia pediatrica, con assistenza anestesiologica. Gli esami endoscopici sono eseguiti sia su pazienti in Day Hospital che ricoverati in Reparto.

Esiste anche una reperibilità per indagini endoscopiche di urgenza.

Indagini di endoscopia diagnostica:

  • esofago-gastro-duodenoscopie e ileo-colonscopie diagnostiche e operative ivi comprese: polipectomie complesse alte e basse, legatura e sclerosi di varici, tecniche di emostasi in corso di emorragie acute e croniche alte e basse, confezionamento di gastrostomie endoscopiche (PEG e PJEI)
  • endoscopia diagnostica ed interventistica delle vie epato-bilio-pancreatiche e relative urgenze
  • ecoendoscopia diagnostica e operativa alta e bassa, con apparecchi radiali e lineari, con eventuali agobiopsie
  • ileoscopia con videocapsula
  • enteroscopia con enteroscopio monopallone
  • impedenzometria nelle 24 ore
  • biopsia rettale profonda con sonda di Noblett.

La struttura svolge assistenza e ricerca per le patologie di esofago, stomaco e duodeno, le poliposi intestinaligeneticamente determinate, la malattia celiaca e le malattie croniche intestinali. Si occupa inoltre di diagnosi e stadiazione dei tumori dell’apparato digerente e di screening del cancro colon-retto. A questo proposito, vengono effettuate ordinariamente ecoendoscopie, con eventuali agobiopsie eco-guidate.

La struttura si occupa, in ambito aziendale, dell’applicazione di tecniche diagnostiche e operative bilio-pancreatiche, attraverso l’utilizzo integrato dell’ecoendoscopia e dell’endoscopia.

L’équipe si caratterizza per una competenza gastroenterologica ed endoscopica che spazia dall’età neonatale sino a quella geriatrica  e per l’applicazione di tecnologie sempre più all’avanguardia, che la pongono come un servizio di terzo livello.

Per i pazienti sopra i 6-7 mesi, e senza particolari controindicazioni, è possibile effettuare gli esami in sedazione (con Benzodiazepine per e.v., con monitoraggio cardio-respiratorio continuo) che rendono indolore l’esame oltre a procurare una amnesia anterograda, riducendo quindi al minimo i disagi derivanti da un esame come l’endoscopia.

Endoscopia Operativa.  Presso il nostro servizio, è possibile effettuare polipectomie, legatura di varici esofagee, dilatazioni esofagee con dilatatori savary o con palloni, dilatazione pneumatica di stenosi ileo-coliche, polipectomie, ERCP.

GASTROSCOPIA E CONOSCOPIA non sono prenotabili telefonicamente in quanto esami invasivi, quindi è possibile effettuare la prenotazione recandosi agli sportelli CUP , Farmacie o direttamente in reparto da noipresentando la richiesta rossa del curante. Solo in casi eccezionali al PDA della Gastro previa telefonata, al n. 702059 e inviando la richiesta via Fax n. 702989 si potrà dare  un appuntamento. I tempi di attesa dettati dalla Regione per gli esami strumentali non possono superare i 60 giorni, quindi nel caso al momento della prenotazione questi fossero superiori, l’appuntamento lo fissiamo noi con le agende interne.
Per effettuare la Gastroscopia è richiesto solo il digiuno dalla mezzanotte, per la Colonscopia vi è una preparazione da fare, il prospetto te lo invio in allegato.
Il pagamento del ticket lo si deve affettuare presso le macchinette erogatrici dell’Azienda, o agli sportelli bancari prima di effettuare l’esame, nel caso in cui durante l’esame il medico ritenga di dover fare delle biopsie , sarà dovuto il pagamento di un’altro ticket di pari importo. Gli importi variano dalla fascia di reddito.
1^ fascia € 36,15
2^ fascia € 41.15
3^ fascia € 51,15
Resta inteso che il pagamento del ticket non è dovuto a i pazienti esenti per patologie, reddito/età o altro..
Per i pazienti che dai 45 ai 70 anni effettuano la Colonscopia 1 volta ogni 5 anni sono esentati dal pagamento del ticket per effetto di un decreto regionale che stabilisce l’esame come prevenzione dei tumori del Colon, in questo caso dovranno compilare un’autocertificazione il cui modulo è presente in reparto da noi.
Le visite Gastroenterologiche sono prenotabili solo attraverso gli sportelli Cup,Farmacie o da noi,non esistono agende interne per le prenotazioni.

Sede Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia (Direttore Prof. Gianluigi de’Angelis)

Fai click sull’immagine per scaricare il pdf

Planimetria generale ubicazione Area Ospedaliera

Percorso passo a passo per raggiungere Gastroenterologia da Via Abbeveratoia

Percorso

Related Posts