Enter your keyword

Lezioni di Endoscopia: i massimi esperti da tutta Europa a Parma

Lezioni di Endoscopia: i massimi esperti da tutta Europa a Parma

Ateneo, de'Angelis direttore della Scuola di specializzazione in Gastroenterologia.

(fonte: "Gazzetta di Parma" dell'11 Luglio 2011)

 

Gian Luigi de'Angelis è stato confermato, con decreto del Rettore, Direttore della Scuola in Specializzazione in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell'Università di Parma: ruolo che già ricopriva, per incarico della Facoltà di Medicina, dallo scorso Gennaio. Si tratta di un ulteriore riconoscimento per tutta l'Equipe dell'Unità Operativa di Gastroenterologia che de'Angelis dirige dal 2009 e che attualmente è diventata la sede della Specialità: professionisti con diverse formazioni che costituiscono una delle rare equipe italiane in grado di curare pazienti gastroenterologici dall'età neonatale all'età geriatrica e di applicare le più innovative tecnologie endoscopiche.

Sul versante operativo, inoltre, l'equipe ha introdotto, con il contributo determinante oltre che dell'Azienda anche dei privati e dell'Associazione Snupi Onlus che da anni supporta questa struttura, tecniche di importante rilevanza clinico diagnostica quali la videocapsula, l'eco-endoscopia, l'enteroscopia con "pallone", la terapia con radiofrequenza dell'esofago di Barret.

Inoltre il Reparto diretto da de'Angelis è stato scelto all'unanimità dal consiglio direttivo della Società Europea di Gastroenterologia, Epatologia e Nutrizione Pediatrica (Espgan), che si è riunita a Londra, quale sede della "Summer School" Europea di Endoscopia Digestiva Pediatrica.

Si tratta di un evento di straordinaria importanza culturale nonchè il primo dato all'Università e all'Ospedale di Parma. Le "scuole estive" delle Società scientifiche Europee consistono in corsi teorico-pratici tenuti dai massimi esperti di settore per medici specialistici, provenienti da tutto il mondo. La "Summer school" si terrà a Parma all'inizio di Ottobre e vedrà coinvolti, oltre ai massimi esponenti europei ed italiani, de'Angelis e l'intera equipe che saranno impegnati anche in sedute di "live endoscopy"

Related Posts